Economia, cultura e risorse
Cosa c’è da sapere sul Ghana

Quali sono i settori economici più in crescita del Ghana?

I driver principali dell’economia ghanese sono le attività legate alle costruzioni, alle industrie manifatturiere, all’agricoltura e all’estrazione di risorse minerarie e idrocarburi. Ampi spazi di investimento anche nel segmento dei servizi.

Qual è il costo della forza lavoro in Ghana?

Produrre in Ghana può essere molto favorevole. La mano d’opera è abbondante, flessibile e facile da formare e il salario mensile è molto competitivo: il costo lavoro all’ora si attesta attorno ai 32 centesimi di euro, una delle cifre più basse dell’intero continente africano.

Come si vive in Ghana?

Clima caldo, stabilità politica e basso tasso di criminalità contribuiscono ad aumentare la qualità della vita in Ghana, una nazione incantevole che dal punto di vista economico sta attraversando una fase di crescita esponenziale.

Qual è la situazione politica del Ghana?

Primo stato dell’Africa sub sahariana a ottenere l’indipendenza, il Ghana è una democrazia stabile che nel corso degli anni ha sviluppato politiche favorevoli alla tutela dei diritti umani e alla lotta alla povertà. È membro delle Nazioni Unite da 60 anni (8 marzo 1957).

Quali sono le città principali del Ghana e le sue attrazioni turistiche più importanti?

Il centro nevralgico del Ghana è la capitale Accra, una metropoli contemporanea che è riuscita a mantenere intatto il suo fascino storico e artistico. La seconda città è Kamasi, detta anche la città giardino per le numerose specie di piante e fiori che crescono in maniera spontanea. Da non perdere il Lago Volta, il bacino artificiale più grande al mondo.

Qual è lo stato delle infrastrutture in Ghana?

Dal punto di vista delle infrastrutture, il Ghana sta evolvendo rapidamente. L’aeroporto di Accra (Kotoka International Airport) è un piccolo di gioiello di tecnologia, la rete ferroviaria è in espansione e le strade asfaltate coprono quasi il 30 per cento del territorio totale.

Qual è il livello di tassazione del Ghana

Investire in Ghana può essere una scelta molto redditizia, perché lo Stato non applica tassazioni dirette sulle esportazioni e favorisce il flusso di capitali stranieri mediante un sistema fiscale semplice e agevolato.

Che supporto offre il consolato a chi vuole investire in Ghana?

Il Consolato ha come obiettivo quello di favorire lo sviluppo di idee imprenditoriali italiane in territorio ghanese. A tal fine offre un articolato servizio di supporto e affiancamento sia nella fase di ideazione che in quella di start up.

Quali sono gli adempimenti per aprire una società in Ghana?

Il sistema ghanese è aperto agli investitori stranieri provenienti da tutto il mondo. Gli adempimenti burocratici e i relativi costi, che variano a seconda del tipo di attività e della formula societaria scelta, sono comunque contenuti.

Qual è il contesto socio-culturale del Ghana?

A differenza degli altri paesi africani, il Ghana non è mai stato teatro di conflitti e il clima tranquillo che si respira è il risultato di una convivenza pacifica fra le diverse etnie. La religione cristiana (praticata da oltre il 70 per cento della popolazione) e l’inglese come lingua ufficiale sono tratti in comune con i paesi europei.

Se non hai trovato quello che cerchi, contatta il Consolato